Consigli su Come prepararsi alla prova costume ed affrontarla

Prova costume foto 1Finite le vacanze estive e con l'incubo della prova costume passato, ci prepariamo ad affrontare un altro anno di lavoro e di stress. La brutta stagione ci porta sempre ad ingrassare ed a mettere nel girovita qualche chilogrammo e centimetro di troppo, a causa del lavoro stressante, del freddo che porta inevitabilmente a concedersi qualche golosit di troppo e del pizzico di tristezza che le stagioni fredde solitamente portano.

Ma volente o nolente l'autunno e l'inverno passano in fretta, ed in men che non si dica ci ritroveremo presto a maledire l'arrivo frettoloso della primavera e dell'estate: nei mesi più caldi non ci sono più indumenti pesanti che consentono di coprire rotondità imbarazzanti ed i centimetri accumulati, arrivato il momento di correre ai ripari!!!

Ecco allora che proponiamo qualche consiglio su come presentarsi e preparasi alla prova costume in forma smagliante in vista dell'estate, senza rinunciare al proprio benessere e seguendo solamente pochi accorgimenti.

Occorre innanzitutto dire che i miracoli non esistono, quindi è inutile pensare di perdere chili su chili in pochi giorni: vedersi in forma è soprattutto una questione mentale e personale, e comunque una linea tonica ed invidiabile si acquista in mesi di lavoro e sana alimentazione. Quindi è utile non ridursi a seguire diete dell'ultima settimana che offrono risultati incredibili con il minimo sforzo, tutto questo non esiste!

Prova costume foto 2È opportuno invece cominciare a seguire un regime di vita più attento, senza per questo rinunciare a regalarci qualche golosità e sfizio di tanto in tanto, già nei mesi precedenti quelli estivi.

Pensiamo di iniziare ad affrontare la prova costume già con l'arrivo del nuovo anno, quindi da gennaio. Finite le festività di Natale e Capodanno, non avremo più scuse per cene, pranzi ed abbuffate in compagnia, ed a livello mentale affrontare una non facile sfida come il perdere peso con l'arrivo del nuovo anno rappresenta uno stimolo ulteriore a fare bene. Partire con il piede giusto significa anche porsi degli obiettivi realistici: è lavorare a livello mentale e capire che se abbiamo molto grasso in eccesso non otterremo di certo in pochi mesi la pancia piatta o i muscoli scolpiti come quelli dei modelli e delle modelle nelle pubblicità. Per vedersi bene in costume bisogna lavorare passo dopo passo nel costruire un corpo che ci faccia sentire a proprio agio anche svestiti: se riusciremo a perdere qualche chilogrammo già nelle prime settimane, ci sentiremo galvanizzati dei risultati raggiunti e spronati a fare sempre meglio.

Occorrerà quindi dedicarsi a qualche tipo di attività fisica, come frequentare qualche corso in palestra, fare passeggiate o nuotate in compagnia, qualcosa che sia salutare ma anche divertente. Infatti chi non è abituato allo sport ed alla ginnastica potrebbe iniziare in maniera drastica con ritmi di allenamento estenuanti, che sarebbero controproducenti: oltre al rischio di farsi male, stancherebbero in fretta e porterebbero a mollare tutto dopo solo pochi giorni vanificando il tutto.

Prova costume immagine 3Valgono poi i soliti consigli: evitare di essere pigri e di prendere l'ascensore ma usare le scale, e non prendere l'automobile per fare poche centinaia di metri; tutto pu servire a mettere in movimento il corpo, la mente ed il metabolismo.

Abbinare all'attività fisica anche un regime alimentare più sano e regolare, senza esagerare con diete dell'ultimo minuto che vi renderebbero debilitati e svuotati più che magri ed in salute (mai saltare i pasti!!!!). Un regime alimentare più serio vi aiuterà inoltre a mantenere i risultati ottenuti, in modo da non vanificare gli sforzi.

Da eliminare quindi snack e merendine dolci e salate, bibite gassate, alcool ed i classici aperitivi tanto di moda che portano a mangiare porzioni abbondanti di grassi e carboidrati. Ridurre le porzioni di pane e pasta, e ricordarsi di fare uno spuntino a metà mattina ed a metà pomeriggio, privilegiando frutta o verdura, aiutando in questo modo a mantenere attivo il metabolismo e non arrivare eccessivamente affamati al pranzo ed alla cena.

Prova costume immagine 4Ricordarsi di bere molta acqua, durante tutta la giornata, senza aspettare di avere lo stimolo della sete: le sue attività benefiche sono molteplici e risapute.

Ultimo consiglio, non in ordine di importanza, è ricordarsi che una dieta seria (specie se si è in forte sovrappeso) deve essere seguita e personalizzata da un dietologo esperto che vi saprà consigliare il regime alimentare più adatto a voi. A tale proposito il nostro consiglio di seguire le settimane di dieta nelle beauty farm o centri specializzati, con dietologi che vi seguiranno giorno dopo giorno e vi sproneranno a seguire l'alimentazione più adatta, unita al movimento ed allo sport all'aria aperta.