Come fare palestra in casa: consigli per esercizi di allenamento

fare esercizi a casaOggigiorno, si sa, la cura del corpo e di conseguenza il fitness e lo sport occupano un ruolo fondamentale nella vita di ognuno di noi, sia uomini che donne. Un aspetto sano e forte porta risvolti positivi nella vita sociale, e quella pancetta in pi da smaltire prima, dopo e durante le vacanze è un vero e proprio incubo per molti di noi: ecco allora che nelle palestre il boom di abbonamenti avviene proprio prima e dopo le vacanze. Nel primo caso perch la prova costume è ormai alle porte e si vuole arrivare ad avere un corpo tonico e bello, nel secondo caso perché ci si ripromette ogni anno di non ridursi all'ultimo nel fare fitness e di conseguenza la ripresa della normale vita di città ci porta a sforzarci di fare un abbonamento in palestra.

Cyclette in casaMa c'è una bella differenza fra l'essere iscritti ad una palestra ed il frequentarla con assiduità: anche se armati inizialmente di buone intenzioni, la maggior parte delle persone getta la spugna, vuoi per scarsa determinazione, per la mancanza di tempo e per la demotivazione derivante dai risultati che non arrivano in maniera veloce. Ma bisogna ricordarsi che l'attività fisica è molto importante nella vita di una persona: regala un corpo sodo, aumenta l'autostima ed aiuta (fra le tante cose) e prevenire disturbi del cuore, l'obesità, per mantenere attivo il metabolismo e mantenere così il peso forma o per ritrovarlo. Un lavoro aerobico di almeno 2 o 3 volte la settimana (uno sforzo moderato ma prolungato), associato ad una dieta equilibrata è necessario ed auspicabile per tutti. Ecco allora che proponiamo in questa pagina, dedicata agli svogliati ed a chi non ha tempo, voglia o denaro per andare in una palestra, una serie di consigli su come fare la propria palestra in casa, con esercizi di allenamento semplici ed efficaci che se svolti con regolarità porteranno in poche settimane a risultati strabilianti, sia a livello estetico che a livello mentale.

fare esercizi a casaAllenarsi a livello domestico porta vari vantaggi. Primo l'allenamento alternativo a casa non deve prevedere l'ulitizzo di macchinari complessi e costosi, altrimenti si perderebbe il vantaggio economico a fronte di un normale abbonamento in palestra. Un altro è la gestione del tempo: allenandosi nella propria abitazione ognuno può gestire ed ottimizzare i tempi a proprio piacimento, evitando di perdere tempo in unitili trasferimenti cittadini dove si possono perdere decine di minuti nel traffico. Inoltre i centri sportivi sono frequentati soprattutto nelle ore serali, per allenarsi una volta finito il proprio lavoro: di conseguenza ci si ritrova spesso a non poter utilizzare macchinari ed attrezzature occupate, portandoci a stravolgere quello che dovrebbe essere il normale programma di allenamento che invece si può seguire senza problemi fra le propria mure domestiche.

fare esercizi a casaCi sono ovviamente anche aspetti negativi da considerare: non avendo a disposizione nessun istruttore e personal trainer, la possibilità di eseguire gli esercizi in maniera sbagliata aumenta sensibilmente; inoltre ritrovarsi in casa propria aumenta le possibilità di distrazioni (telefono, citofono, campenello, televisione...). &Egarve; quindi opportuno, quando ci si allena nello spazio delle propria mura domestiche, estraniarsi totalmente dall'ambiente circostante e ricordarsi che l'unica cosa importante durante gli esercizi è il loro corretto svolgimento: quindi massima concentrazione per ottimizzare lo sforzo nella maniera corretta. Come prima cosa sarebbe opportuno trovare il giusto spazio all'interno delle proprie mura da dedicare all'area fitness, in cui si potranno posizionare gli eventuali attrezzi comperati a tale funzione. Ecco i nostri consigli per fare palestra nella propria casa:

  • palestra in casacome prima cosa si può pensare di dotarsi di apparecchi fondamentali come il tapis roulant o la cyclette: durante la stagione invernale, in condizioni meteo avverse, o semplicemente se non si ha a disposizione un parco vicino casa, utilizzare questi macchinari è fondamentale. Il consiglio è di pedalare, camminare o correre almeno 20 minuti al giorno: se si è agli inizi si può incominciare con 10 minuti per poi aumentare progressivamente
  • un attrezzo dal prezzo irrisorio, ma in proporzione dalle qualità e funzionalità eccezionali, è la corda: saltare fa bruciare una quantità di calorie impressionante. Di contro i movimenti sono un po' difficoltosi ed è necessaria una buona resistenza, che si può acquisire con un po' di allenamento
  • hula hoop: il famoso cerchio è utilissimo e grazie al movimento allenerete facilmente l'addome divertendovi. Si può poi utilizzare in una serie infinita di altri modi: saltando fuori e dentro il cerchio, facendolo ruotare intorno alle braccia per allenarle, ecc... Sbizzarritevi, di certo non vi far male
  • un tappetino per gli addominali: anche in questo caso il prezzo è minimo, ma è molto utile per non farvi male alla schiena durante i piegamenti con l'addome
  • una palla: anche in questo caso potrete usarla in infiniti modi come utilizzarla per gli addominali, per palleggiare, ecc...
  • un gradino, un ostacolo su cui salire o le semplici scale di casa sono molto utili per fare step, ed allenare quindi la parte inferiore del corpo (gambe, glutei) e favorendo anche un allenamento di tipo cardiocircolatorio
  • i piegamenti sulle braccia (le classiche flessioni), sono molto utili per la parte superiore del corpo che riguarda braccia e petto: anche in questo caso si può partire con poche ripetizioni per poi arrivare a serie di 20-30 ripetizioni su una persona allenata
  • anche un semplice oggetto come una bottiglia d'acqua può essere molto utile e sostituire (certo non per chi ha intenzione di fare body building) un manubrio: ci si può sbizzarrire allenando bicipiti, tricipiti e spalle attraverso semplici esercizi di allenamento
  • opportuno fare dei circuiti: ovvero percorsi di allenamento con varie stazioni di fermata. Si pu incominciare con un po' di corsa, per poi passare agli addominali, fare un po' di cyclette, poi qualche esercizio a corpo libero, per poi passare alla corda... Questo aiuta a mantenere alto il battito cardiaco favorendo l'eliminazione delle calorie. Potete personalizzare il circuito in base alla vostra resistenza, aggiungendo di volta in volta un passo in piè per avere maggiori risultati